Dipende sempre da quello che un’azienda o un professionista vendono. Il Gestore di Circuito In-Lire consiglia di mettere in vendita i propri prodotti e servizi al 100% ma non c’è obbligo. Ad ogni modo una bassa % di compensazione è quasi obbligata per quelle aziende che vendono beni tangibili e molto richiesti che hanno una bassa marginalità, come carburante, energia elettrica, gas, automobili nuove, computer ed elettronica di consumo, oro e preziosi. Offrire beni o servizi di basso costo a basse % di compensazione rende invece l’offerta poco appetibile e le aziende che lo fanno rischiano di non vedere aumentare il loro fatturato all’interno del Circuito In-Lire.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.