Per capire come i rating bancari di tutte le imprese che appartengono al circuito migliorano, facciamo un esempio: se un associato ha un budget annuale di 200mila €uro di spese e sa che 40mila €uro di queste spese possono essere effettuate all’interno del Circuito in compensazione, il suo fatturato potrà aumentare dello stesso importo e le uscite diminuiscono di 40mila €uro; è come se l’impresa scambiasse 40mila €uro di spese già preventivate con 40mila €uro di fatturato aggiuntivo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.